Vodka e sogni, Ucraina

Netishyn e' una cittadina di 38.000 abitanti a est di Kiev, nelle regione delle centrali nucleari, in Ucraina: una realta' dura, dalle violente contraddizioni. Una terra che un tempo e' stata il ''granaio d'Europa'', oggi esporta persone: giovani donne, badanti e colf, costrette a cercare lavoro nell'Europa occidentale per la mancanza di prospettive. Vengono da quartieri dormitorio fatiscenti, dove la vita e' scandita dal ritmo del lavoro nelle centrali nucleari e dagli svaghi a buon mercato: vodka e televisione. Schiacciata dalla serialita' dei palazzoni ''soviet'', dalle loro architetture nate per negare ogni individualita', ho trovato i segni di un'aggregazione silenziosa, sofferta e dignitosa, fotografando il dentro delle cose, delle case, l'insieme di semplici oggetti raccolti come reliquie dei tanti sogni infranti e della segreta speranza.

Vodka e sogni, Ucraina
Copyright © Antonella Monzoni
1/20

Vodka e sogni, Ucraina

Portfolio Description Netishyn e' una cittadina di 38.000 abitanti a est di Kiev, nelle regione delle centrali nucleari, i[...]
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina
Vodka e sogni, Ucraina